I dati previsionali sono disponibili in termini di campi griglia, prodotti probabilistici o serie temporali puntuali provenienti dalla filiera delle previsioni del modello operativo italiano e delle procedure di post-elaborazione.

I dati previsionali sono disponibili in termini di campi griglia, prodotti probabilistici o serie temporali puntuali provenienti dalla filiera delle previsioni del modello operativo italiano e delle procedure di post-elaborazione.


I dati sono generati nell’ambito dell’accordo nazionale LAMI (Limited Area Modeling Italy), firmato dall’Ufficio Meteorologico dell’Aeronautica Militare, ARPAE e ARPAP, che regola lo sforzo congiunto per sviluppare e gestire operativamente il sistema nazionale di previsione numerica in Italia.

Le suite LAMI Numerical Weather Prediction (NWP) sono attualmente basate sul modello COSMO e comprendono le due serie di modelli: COSMO-5M e COSMO2I. COSMO-5M esegue una previsione sull’area del Mediterraneo fino a 72 ore con un passo di griglia di 5 km, iniziata due volte al giorno dall’analisi AM e utilizzando le condizioni al contorno del sistema Integrated Forecast System (IFS) dell’ECMWF.

Questi dati vengono visualizzati a frequenza oraria come immagini di mappe raster, sia i set di dati Cosmo-5km che Cosmo-2km. Per ogni variabile meteorologica viene creata una mappa statica in formato .png. La rappresentazione grafica avviene tramite il pacchetto Magics, creato e gestito da ECMWF. Queste immagini non sono georeferenziate e la rappresentazione della costa è fornita dal pacchetto magics.


Le variabili meteorologiche attualmente visibili sono temperatura a 2 metri, precipitazioni e nevicate a 1, 3, 6, 12 E 24 ore, specificità e copertura nuvolosa a tre livelli (bassa, media e alta). Il vento è rappresentato sia in direzione che in intensità.